Free website hits
 

Miglior Cloud Storage e Backup Online per Foto

Le foto contengono tutti i piu bei ricordi della nostra vita. Grazie agli smartphone e alle macchine fotografiche digitali possiamo scattare fotografie molto facilmente e con pochi soldi. Ma immagina di perdere un giorno tutte le tue foto per il semplice motivo che non le hai protette. Sarebbe un evento devastante ed è successo a me qualche anno fa. Il mio laptop, dove avevo tutte le foto del mio progetto Erasmus in Normandia, Francia, nel 2008 all’improvviso si è fermato e non si è più ripreso. Ho perso tutte le foto di un anno meraviglioso. Pazienza. Può succedere a tutti. Ma la domanda è: siete preparati?

Il migliore cloud storage per foto digitali

Dopo aver imparato la mia lezione, mi sono messo alla ricerca di un servizio di storage online e sincronizzazione per fotografie digitali. Avevo dei requisiti molto semplici da soddisfare, dal momento che la mia pennetta USB non sarebbe stata affidabile:

  • Avevo bisogno di circa 200 GB di spazio;

  • Volevo che le foto fossero messe in backup automaticamente: dal desktop o cartella del mio PC fino al server di cloud storage;

  • Le foto dovevano essere disponibili sul mio smartphone e, se possibile, poter editare le foto;

  • La soluzione di cloud storage non doveva costare troppo: il mio limite di budget era 10-15 Euro al mese.

Quale servizio soddisfava tutte queste caratteristiche?

La selezione di un cloud storage non sarebbe stato un compito semplice e sbrigativo, nessun servizio è perfetto per tutti. Tuttavia, avevo sentito parlare di servizi di cloud storage che avevano vari criteri che mi potevano interessare:

1. JustCloud

2. SugarSync

3. DropBox

4. SpiderOak

5. Amazon Cloud Drive

Organizzare le foto

Prima di iniziare a discutere delle varie caratteristiche, vorrei dire due parole sull’organizzazione delle foto digitali. I personalmente uso iPhoto ( dal momento che uso un Macbook) o Adobe Lightroom. Tutti e due i programmi organizzano foto in un database, dove vengono taggati e organizzati in categorie. Lightroom ha funzioni avanzate per la modifica delle foto quindi stiamo parlando di un servizio professionale per i fotografi cge cercano un cloud storage.

lightroom.JPG

Lightroom organizza le foto in un catalogo, che può essere messo in backup automatico con tutti i servizi di cloud storage. In pratica elimina il lavoro di categorizzazione e nomina delle foto, oltre ad eliminare il backup manuale.

1. JustCloud

Il maggior pregio di JustCloud è quello di avere una grande disponibilità di spazio a prezzi relativamente bassi. Loro pubblicizzano spazio illimitato, ma sappiamo bene che si tratta di una mezza verità- che non vale nemmeno la pena discutere. Da tempo uso JustCloud per il MacBook e sinceramente non ho avuto problemi con limitazione di banda o di spazio, almeno non ancora. Lacuni dicono che JustCloud ti fa pagare extra se superi i 2 Tera Byte di spazio, ma io questo non ve lo so confermare, mi fermo a 250 GB di spazio quindi non ho potuto verificare di persona.

justcloud.JPG

Prima di iniziare a parlare dei dettagli, diamo una sguardo ai prezzi di JustCloud:

Spazio: 75 GB

Costo al mese: EUR 1,86 (Scontato del 70%)

Costo annuale : EUR 18,6 (Risparmi ulteriori 20%)

Costo 2 anni : EUR 37,2 (Risparmi 20%)

Spazio: 250 GB

Costo al mese: EUR 7,95 (Scontato del 20%)

Costo annuale : EUR 71,4

Costo 2 anni : EUR 118,8 (Risparmi 18%)

Spazio: Illimitato

Costo al mese: EUR 9,95 (Scontato del 20%)

Costo annuale : EUR 95,4

Costo 2 anni : EUR 166,8 (Risparmi 30%)

Come puoi immaginare dalle informazioni sopra, ho comprato 250 GB di spazio per 2 anni, ho pagato 118,8 Euro e sono contento perchè è quello che fa per me. Un giorno forse proverò l’offerta illimitata ma al momento 250 GB di spazio sono più che sufficienti per le mie esigenze di spazio.

Selezionare foto con JustCloud

Il processo di backup dei cataloghi, JPEG singoli, foto RAW e altri tipi di immagini si è revelato molto semplice con JustCloud sia su PC che su Mac e dispositivi mobili ( anche se se devo ammettere che non ho provato sul table Amazon).

jc1.JPG

L’accesso dei file JPEG da JustCloud è una questione molto semplice: è sufficiente iscriversi e scaricarli. Condividere le foto è anch’esso un processo veloce ed efficiente, anche se devo ammettere che io stesso in questo periodo uso pochissimo la condivisione dei file.

Trasferimento dei file ed inizio del backup

La parte più importante, ovviamente, è il trasferimento dei file sui server di JustCloud. Dopo aver selezionato i file, puoi fare due cose: programmi il backup o premi il bottone “Inizia Backup”. Le foto ( con tutti gli altri file che hai scelto) verranno trasferite. Grazie all’uso dei server Google, JustCloud fornisce un servizi di backup molto veloce e protetto. Ovviamente la velocità dipende anche dai tipi di connessione che hai, questo influisce molto sulla velicità di upload delle foto.

pannellocontrollojustcloud.JPG

Per me, l’accesso alle foto mentre viaggio è di primaria impostanza, nel caso voglio condividere su Facebook su quale spiaggia bianca stavo o se voglio far vedere le foto ai miei amici e colleghi dovunque si trovino. Con JustCloud basta aprire un browser, fare il login nell’account e scaricare le foto sl dispositivo.

Condividere, sfogliare e scaricare le foto con l’app di JustCloud avviene anche tramite carosello, come puoi vedere nell’immagine di seguito.

jc3.JPG

2. SugarSync

sugarsync.JPG

Nonostante io personalmente mi senta di raccomandare JustCloud, capisco benissimo che forse JustCloud è adatto a me, ma non a tutti. Per questo motivo passo in rassegna anche SugarSync. Nel 2011 SugarSync è diventato il servizio di cloud storage alternativo a Dropbox e offre anche più spazio gratuito (5GB). SugarSync, a differenza di Dropbox, offre anche più flessibilità in termini di costi e piani di backup:

Spazio: 60 GB

Costo al mese: EUR 7,49

Costo annuale : EUR 74,99 (Scontato del 17%)

Spazio: 100 GB

Costo al mese: EUR 9,99

Costo annuale : EUR 99,99 (Scontato del 17%)

Spazio: 250 GB

Costo al mese: EUR 24,99

Costo annuale : EUR 249,99 (Scontato del 17%)

La criptazione a 256-bit AES per i file assicura l’accesso solo a te. Nemmeno l’NSA saprebbe come accedere a questi file con questa criptazione.

Organizzare le foto con SugarSync

Sugarsync fornisce una miriade di modi diversi di organizzare le foto online, insieme ovviamente ad altri file. Puoi importare le fotoda qualsiasi desktop o laptop, scaricare l’app per Android o iOS sul tuo dispositivo mobile o fare il drag and drop sul browser direttamente nel tuo account.

Ricorda sempre di usare una cartella test quando provi per la prima volta un cloud storage e di controllare la recensione di SugarSync per una descrizione dettagliata dell’offerta.

ss2.JPG

Gestione delle foto tramite il pannello di controllo web di SugarSync

Come tutti i servizi di cloud storage, anche Sugarsync offre un pannello di controllo online, che ti permette di accedere a tutti i file e gestirli senza nessuno sforzo. Puoi mettere la gallery view per vedere le tue foto come carosello.

carosellosugarsync.JPG

3. Spideroak

Onestamente, Speideroak non è proprio una soluzione cloud storage dal momento che non possiede un paio di caratteristiche chiave del cloud di livello JustCloud o SugarSync. Ma quando tra le tue priorità metti la sicurezza dei file, allora Spideroak diventa la soluzione imperdibile.

Spideroak.JPG

Spideroak ha due due caratteristiche molto utili: la prima è la condivisione delle foto e la seconda è il backup. La condivisione delle foto avviene tramite la creazione di una cartella condivisa , che può essere appunto condivisa con altre persone alle quale abbiamo fornito anche la password per l’accesso. A proposito di password, Spideroak non aiuta gli utenti a ripristinare la password quindi tienilo bene a mente perchè se la perdi, l’assistenza tecnica non ti aiuterà.

Prezzi di Spideroak

Purtroppo non offre un’archiviazione illimitata, ma puoi sempre usufruire dell’account gratuito a 2 Gbo fare un upgrade a 100 GB per 10 Euro al mese. Pagando per 1 anno, ti fanno lo sconto del 17% e quindi pagheresti 100 Euro.

Conclusione

Le foto, come si dice spesso, are worth a thousand words – dicono più di mille parole. Le foto sono i nostri ricordi, mettili in salvo. Il cloud storage serve proprio a questo, è una specie di assicurazione contro i crash del PC, laptop o telefonini. Anche se in questo articolo ho parlato solo di tre servizi, fai un giro della nostra tabella di comparazione di cloud storage per avere ulteriori opzioni. Chissà se qualcosa ti colpisce e ne vuoi approfittare.

Post rilevanti
Post recenti