Free website hits
 

CloudStorageNews spiega: come funziona il backup online.

Allora, stai cercando di capire quale servizio di backup online potrebbe proteggere tutti i tuoi file sul cloud e vorresti capire anche come funziona il backup online? Ottimo! Ovviamente, bisogna sapere innanzitutto cosa è il backup online, che poi ti fa capire anche cosa è JustCloud, cosa è MyPCBackup e cosa è il cloud storage, che sono tutti concetti collegati tra loro.

Backup online

Essenzialmente il backup rispecchia i file che stanno sul tuo PC, laptop o smartphone e li mette in una località segreta e reale, quindi non su Internet ( per esempio un server), di proprietà di un fornitore di backup online. Per avere la licenza di archiviare i tuoi file su un server di un fornitore di solito bisogna pagare dai 3 Euro ai 15 Euro al mese ( dipende da quanti dati si vogliono proteggere).

Come funziona il backup online

Ti consigliamo di dare uno sguardo alla nostra tabella di comparazione per avere una visione completa di quanto costino i backup online. Se hai un'azienda, il backup online diventa molto caro. Ma normalmente i consumatori possono ottenere il backup online illimitato per un paio di Euro al mese.

Normalmente viene stabilita una connessione tra il tuo PC ed il software di un servizio di backup online, che puoi scaricare gratuitamente. Il software ti permette di gestire il backup come segue:

- Puoi selezionare i file;

- Programmare il backup;

- Gestire la banda larga;

- Caricare file.

Accedi ai dati da qualsiasi posto

concetti di backup online

Ecco come funziona il backup in generale: puoi scegliere di ripristinare tutti i file o soltanto alcuni dei file di cui hai urgentemente bisogno. A seconda della quantità di file che hai caricato, possono volerci un paio d'ore affinchè il sito di backup posso trasferire tutto sui suoi server.

Cosa è la sincronizzazione dei file

Alcuni servizi di backup, come Dropbox, non offrono solo backup, ma anche la sincronizzazione. Se stai usando Dropbox, forse sai tutto questo. Tieni conto, tuttavia, che la sincronizzazione dei file costa di più del backup. Quindi preparati a pagare qualche Euro aggiuntivo. Molte volte, si consiglia di combinare i due servizi - ad esempio, usare il backup da un servizio e poi la sincronizzazione da un altro servizio. Puoi in questo modo risparmiare dei soldi.

Ricorda: la cosa importante è che ti puoi iscrivere gratuitamente ad un servizio di backup. Oggi, non esiste una scusa per non farlo. L'archiviazione dei file è diventata cosi' popolare e poco costosa che costa quanto tre caffè per ogni mese.

Post rilevanti