Cosa è il cloud storage?

Sommario: il Cloud Storage è un modello di archiviazione nel quale i dati digitali sono archiviati in server fisici di terze parti che si trovano in diverse località. I server fisici sono normalmente gestiti da società di hosting che ne sono i proprietari. Questi fornitori di cloud storage sono responsabili di dare accesso ai dati e di proteggere l'ambiente fisico in cui si trovano i server.

Gli utenti o le aziende possono prendere in affitto o in leasing le capacità di archiviazione per archiviare, condividere e proteggere file personali, aziendali e altri tipi di file.

I file in cloud storage sono accessibili in qualsiasi momento e in ogni luogo dove ci sia come minimo una connessione Internet attiva. La velocità di accesso ai file dipende molto da diversi fattori quindi può variare a seconda del fornitore della linea telefonica, della località dalla quale si accede e dal contratto stipulato.

Vantaggi del cloud storage

1. Pagamento a seconda dell'uso. Le aziende e gli utenti privati normalmente pagano soltanto a seconda dell'uso che ne fanno e della quantità si spazio online di cui hanno bisogno, normalmente conteggiata su base mensile. Questo non significa che il cloud storage sia meno caro, significa solo che si pagano le spese operative non quelle di capitale.

2. Accesso ai file 24 ore su 24. Gli utenti possono accedere ai loro file sempre purchè ci sia una connessione Internet attiva. Basta connettersi al proprio account dove i file sono archiviati per vederli, condividerli, modificarli, cancellarli, scaricarli.

3. Guadagni in sicurezza. Nel caso il tuo computer venga infettaro da virus, il tuo laptop si danneggia, lo smartphone viene rubato, il cloud storage protegge i tuoi file archiviandoli nei server di terze parti. I file sono accessibili, come visto sopra, tramite un account protetto da password.

4. Elimina le email. Grazie alla capacità di condivisione e invio file direttamente dal tuo account, non devi più inviare numerose email ai tuoi contatti, puoi semplicemente condividere una foto, un video, un documento tramite un link protetto da password, dando accesso al tuo account e inviando nella casella di posta.

5. Progetti condivisi e visibili. Se il cloud storage lo usi per lavorare su un progetto, puoi rendere il progetto visibile a più persone nello stesso momento, le quali possono modificare il progetto senza bisogno di salvarlo e le modifiche verranno visualizzate in tempo reale dagli altri partecipanti.

6. Risparmio di costi. Il costo del cloud storage si parte da 2 Euro fino a 30 Euro al mese con sconti fino al 50% se si sceglie di pagare lo spazio online per 1 o 2 anni in anticipo. Alcuni cloud storage offrono 100 GB di spazio online per 4 Euro al mese. Se paragonato al costo di una memoria esterna, una USB o drive, si risparmiano dei soldi

7. Accesso da tutti i dispositivi. I cloud storage sono compatibili con iOS, Android, Blackberry e con sistemi operativi Linux, Mac e Windows. Per i device puoi utilizzare tablet, laptop, smartphone, PC. Insomma il cloud storage non ha limiti di uso.

Post rilevanti
Post recenti