Gli utenti a pagamento Dropbox otterranno 1TB in più di memoria

Gli utenti Plus adesso hanno 2TB, i Professional 3TB.

Dropbox ha trascorso la gran parte degli ultimi anni concentrandosi sui suoi prodotti per il business, ma la compagnia ha iniziato offrendo una memoria cloud semplice, con l’opzione di sincronizzazione e un prezzo ragionevole. Con una grande concorrenza come Google Drive, Microsoft OneDrive e Apple iCloud, Dropbox oggi ha reso più interessanti i suoi piani.

Il primo pacchetto a pagamento di Dropbox, chiamato Plus, adesso ha 2TB di memoria, il doppio di prima, e lo stesso che si ottiene con il piano da 10$ al mese con Google e Apple. La cosa interessante è che Dropbox Plus costa solo 10$ al mese se si sottoscrive il piano annuale, altrimenti costa 11.99$ al mese. È leggermente più costoso della concorrenza, ma è molto più vicino di prima. E Dropbox è stata veloce a sottolineare che tutti i suoi guadagni provengono dagli abbonamenti, e non vendono le tue informazioni personali. Dato il grande interesse nella privacy oggigiorno, non sorprende che prendano le distanze, come Apple, quando paragonano i loro servizi a quelli di Google.

Ad ogni modo, Dropbox ha aggiunto alcune altre funzioni per rendere più interessante l’affare. La sincronizzazione Smart (Smart Sync) che era disponibile solo per gli account business o per il piano Dropbox Professional da 20$ al mese è adesso disponibile anche per gli utenti Plus.

Riassumendo, questa funzione ti permette di vedere tutto quello che è memorizzato su Dropbox attraverso il file browser di Windows e Mac, indipendentemente se sia memorizzato nella memoria locale o nel cloud. Questo ti libera dal dover saltare tra l’interfaccia web e quella desktop mentre cerchi di trovare file.

Dropbox sta rendendo Smart Sync più utile: è automatizzata.

Una volta che inizierai a usare Smart Sync, la funzione cercherà i file salvati in locale ai quali non hai effettuato accesso recentemente e li rimuove. Saranno sempre disponibili nel tuo file browser e nell’interfaccia web di Dropbox, dovrai solo scaricarli di nuovo. Puoi ancora specificare i file che vuoi salvare in locale per sempre, e la funzione impedirà al tuo hard disk di essere troppo pieno.

Un’altra nuova funzione implementata sia per gli account Plus e Professional è Rewind, e il nome può far capire il suo scopo. Se, per qualche ragione, si presentano problemi al tuo account o commetti degli errori (per esempio cancellare intere cartelle, o se un malware cancella tutti i file), adesso è molto più facile ripristinare tutto. Andando sul sito di Dropbox vedrai opzioni per ripristinare tutti prima dell’incidente catastrofico. Gli utenti Plus saranno in grado di ripristinare tutto a come era nei precedenti 30 giorni, mentre gli utenti Professional saranno in grado di ripristinare fino ai precedenti 180 giorni.

Per finire, ci sono alcuni cambiamenti che avranno effetto solo sugli account Professional.

Il primo è l’aumento della memoria a 3TB rispetto ai 2 TB di prima. E c’è un nuovo strumento di watermark che ti permette di aggiungere il tuo nome e la data su qualsiasi immagine o PDF. In questo modo Dropbox ha concentrato il piano Professional sui creatori di contenuti, e ha senso dargli una maggiore protezione mentre condividono immagini e documenti con i potenziali clienti.

Questi cambiamenti nel piano Professional non avranno nessun costo aggiuntivo, il prezzo resterà 19.99$ al mese o 199$ all’anno. Indipendentemente da quale piano siete abbonati, questi cambiamenti inizieranno da oggi.

Post rilevanti
Post recenti